Basilica in forma digitale

“ LA BASILICA DI CASTEL DI SANGRO DIVENTA DIGITALE”

Si è svolta ieri sera alle ore 18,00 del giorno 18 ottobre presso la Basilica di Santa Maria Assunta di Castel di Sangro, la presentazione del progetto MUR alternanza Scuola-lavoro dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “ Patini –Liberatore” intitolato “ Digitalizzazione del patrimonio artistico della Chiesa Matrice di Castel di Sangro”

Il pubblico ,giunto numeroso per assistere alla presentazione, è stato intrattenuto anche dall’orchestra d’Istituto diretta dal Maestro FRANCESCO MAMMOLA. Unitamente alla guida cartacea la Basilica di Santa Maria Assunta, da oggi sarà dotata anche di un sistema digitale per la valorizzazione della chiesa e delle sue opere.

Gli interventi dei relatori hanno messo in rilievo l’importanza della pubblicazione ,frutto di ricerche storiche e artistiche sulla Chiesa Matrice, gioiello e scrigno di tesori artistici,

In una sinergia vincente fra Scuola, Curia e Università Federico II di Napoli, tramite il percorso di alternanza scuola-lavoro, gli studenti hanno realizzato un prodotto bilingue, in italiano e inglese, in forma cartacea o digitale, che permetterà a tutti di seguire un percorso conoscitivo della Basilica, da un punto di vista sia artistico che teologico.

Grazie all’applicazione “ Tolkart” sviluppata appositamente per questo dal Professore ANGELO CHIANESE

Dell’Università di Napoli, il cittadino potrà scoprire le bellezze racchiuse all’interno della basilica semplicemente ascoltando la voce guidata del dispositivo.

Visualizza la gallery completa e il video

You may also like...

Utilizziamo i cookie per darvi la migliore esperienza sul nostro sito. Se si continua a utilizzare questo sito assumeremo che siete felici con esso. Ok